.Vi racconto un pezzetto di me.

Inizierò con le nozioni base, anche se non mi è mai piaciuto essere catalogata.

Sono Dalila, calpesto questo pianeta dal 1992, e fin da quando ero una giovane liceale confusa, già sapevo che la mia non sarebbe stata una vita ordinaria, che avrei conosciuto questo incredibile mondo il più possibile, in un modo o nell’altro…

.Perchè un oceano senza radici.

Nel mio ultimo viaggio in Asia, ho conosciuto un fotografo umanitario di Bilbao, Joseba Etxebarria. Questa persona straordinaria ha visitato 28 paesi in bicicletta, immortalando la parte più umana del mondo.

La visita alla sua mostra, è stato uno dei momenti più belli nei miei due mesi di viaggio, ed è proprio qui, che ho deciso di chiamare il mio blog OCEANO SENZA RADICI...

.VIAGGI.

  • KAMPOT, CAMBOGIA: NON SOLO PEPE
    Arriviamo alla cittadina di Kampot, nel sud della Cambogia, dopo un viaggio della speranza di 2 ore, stipati come sardine in un furgoncino sporco e sghangherato. Il nostro “rifugio” lo …
  • Koh Rong Samloem : L’isola Cambogiana da sogno
    Tra le isole Cambogiane da non perdere, presente all’appello è Koh Rong Samloem. Abbiamo scelto lei piuttosto che la più famosa Koh Rong, perchè più piccola e meno turistica. Un …
  • BATTAMBANG : Alla scoperta della Cambogia più autentica
    Battambang, nonostante i turisti non manchino, è molto più povera rispetto a SiemReap, ma conserva un aspetto più autentico. In strada la spazzatura non manca, molti templi sono abbandonati a sé …
  • SIEM REAP:NON SOLO I TEMPLI DI ANGKOR
    Inutile dirvi che Siem Reap è una delle mete imperdibili della Cambogia. Nonostante sia diventata  famosa per i maestosi templi del sito ARCHEOLOGICO DI ANGKOR , questa cittadina ha anche …
  • SIAMO FATTI DI NUOVI INIZI
    Quanto ci fa paura ammettere di essere fatti anche di nuovi Inizi? Di salti nel vuoto che fanno paura ma sono necessari per spiccare il volo? La fine dell’anno appena …
  • SIAMO FATTI DI NUOVI INIZI
    Quanto ci fa paura ammettere di essere fatti anche di nuovi Inizi? Di salti nel vuoto che fanno paura ma sono necessari per spiccare il volo? La fine dell’anno appena …
  • 4 ACCORDI PER UNA VITA PIù SERENA
    Don Miguel Ruiz nel libro ” I 4 ACCORDI” ci racconta come queste ” regole di vita” possano aiutarci e condurci verso una vita più serena.
  • MA ALLA FINE: CHI è BILLY?
    VI RACCONTO UN PEZZETTO DI ME… ” NOI ESSERI UMANI ALLA FINE NON SIAMO FATTI DI PREGIUDIZI, DI COME QUALCUN ALTRO VUOLE CHE TU APPAIA, DI QUELLO CHE GLI ALTRI …
  • BASTA LA NATURA PER ESSERE FELICI
    Ieri io e Mario dopo un pò di tempo in cui non lo facevamo abbiamo deciso di tornare a camminare… Siamo andati in “Gita”, come ci è piaciuto chiamarla. Si …
  • LUCI DI SETTEMBRE- Riflessioni sui nuovi inizi
    Ispirata dalle luci di Settembre penso che Per me il nuovo anno non è mai iniziato da Gennaio, ma a Settembre.  Settembre è sempre stato il mese dei nuovi inizi, …
  • .FREEDOM TALES.
    OGGI VI HO FATTO UNA DOMANDA: VI SIETE ABITUATI A VEDERE LE PERSONE IN GIRO CON UNA MASCHERINA? CHI mi ha risposto di sì, sinceramente non so come faccia a …
  • MARE DI VIVERE
    ” WE ALL COME FROM THE SEA BUT WE ARE NOT ALL OF THE SEA”
  • SOMEWHERE OVER THE RAINBOW
    “In questi giorni in cui si parla di odio e di vite “nere” che contano, vorrei esprimermi in proposito. Ieri ho molto apprezzato il movimento social di riempire le schermate dei nostri cellulari di nero a sostegno di tutti gli afroamericani vittime di abuso di potere e fenomeni di razzismo talmente subdoli e disumani che nell’epoca in cui viviamo non dovremmo neanche più parlarne, però una cosa volevo dirvela. Io gli schermi li avrei riempiti di colori, perché noi essere umani non siamo solo bianchi o neri, siamo fatti di milioni di sfumature, razze e sorrisi.
  • RIPARARE I VIVENTI
    E quindi in questa epoca in cui sembra più facile spargere odio, distruzione e diffidenza, IO VORREI RIPARARE I VIVENTI. farli tornare all’antico splendore come gli antichi vasi giapponesi.